Studio

Alla base di ogni percorso progettuale vi è una serie di parametri di carattere sia contenutistico che funzionale che fanno si che si sviluppi una sorta di gioco d’alternanza sulla priorità  tra gli input forniti dal committente e gli output elaborati dal progettista, gioco che si conclude con l’arrivo ad un punto comune e condiviso che altro non è che il risultato finale di tutto l'iter progettuale: il manufatto finito.
Ogni progetto è unico come unica è l’individualità del suo promotore, il committente; esso si sviluppa in base alle necessità ed esigenze specifiche passando attraverso un’interpretazione di natura estetica e formale, lungo questa esperienza l'architetto ha il compito di interpretare, suggerire e dare forma all'idea iniziale portandola sino al suo compimento finale attraverso tutte le fasi progettuali.

L'ufficio di architettura Pichler Architects fondato nell' anno 1976 si avvale oggi di  15 collaboratori. L'esperienza abbinata all'ambizione di sviluppare concetti innovativi e attuali si riflette nei progetti realizzati che spaziano in differenti categorie. Il portfolio progetti dell'ufficio presenta realizzazioni che vanno dal settore dell'edilizia residenziale, produttiva e direzionale a quello degli edifici pubblici come asili e scuole, a edifici sportivi e sociali, strutture ricettive, sino al settore delle infrastrutture e dell’urbanistica.
L'ufficio di architettura Pichler Architects offre tutti i servizi per garantire la qualità compositiva, progettuale ed esecutiva, includendo l'elaborazione di studi concettuali e di fattibilità, la progettazione, i capitolati e la direzione lavori fino al completamento dell'opera.